Altri trattamenti

Pagina iniziale

Altri trattamenti

Altri trattamenti

Trattamento garshan dren:
Per contrastare gli inestetismi dovuti a ritenzione idrica, cattiva circolazione e combattere la cellulite edematosa, un percorso drenante grazie agli estratti vegetali quali edera, ippocastano, alghe, aloe vera, oli essenziali di arancio, eucalipto, limone, zenzero, ginepro e lavanda.

Trattamento garshan slim:
Specifico trattamento snellente a base di alghe, centella asiatica ed oli essenziali come cannella ed arancio che agiscono sulle adiposità.

Trattamento garshan tonic:
Specifico per ridurre cellulite, aumentare il tono e l’elasticità dei tessuti a base di guaranà, centella asiatica e tarassaco.

Trattamento udara:
Specifico per l’addome. E’ un ottimo trattamento per migliorare stipsi, lombalgie e dolori alla colonna. Attiva la circolazione, tonifica i muscoli dell’addome e lo riduce. A base di basilico, finocchio, maggiorana e ylang-ylang.

Trattamento art reum:
Specifico trattamento schiena a base di arnica, eucalipto, rosmarino, finocchio, che fungono da analgesici, ginepro e timo che rinforzano i muscoli affaticati, olio di sesamo per favorire il drenaggio delle tossine.
Il trattamento con le Onde Acustiche AWT® STORZ utilizza i naturali meccanismi di riparazione del corpo umano. Lo stimolo meccanico prodotto dalle onde acustiche viene trasformato in attività chimico-biologica, questo fenomeno è chiamato MECCANOTRASDUZIONE.

Trattamenti con Onde Acustiche AWT® STORZ
Con questa nuova ed innovativa tecnichesi, si ha la possibilità di trattare:
Cellulite .
Smagliature.
Adipe e rimodellamento corporeo.
Rassodamento dei tessuti e tono muscolare.
Rughe e trattamenti viso.
La durata del trattamento varia in base alle zone da trattare, per calcolare il costo del programma ed effettuare il trattamento in maniera precisa, vengono utilizzate delle “cartoline 10 x 15 cm” che vengono vendute singolarmente.
Esistono diverse applicazioni delle AWT® in Estetica Avanzata:
Tratta la cellulite di tipo I-III .
Riduce le adiposità.
Rimodella la silhouette.
Migliora la circolazione linfatica.
Crea micro-angiogenesi.
Appiana le rughe.
Migliora il tono muscolare.
Migliora smagliature di crescita e post gravidanza.
Tratta le irregolarità cutanee dopo la lipoaspirazione.
Incrementa il tono della pelle.
Migliora l’elasticità cutanea.
Rassoda il tessuto.
Elasticizza i tralci connettivali.
Informazioni sul trattamento AWT® STORZ negli Studi di Estetica Avanzata Pearl’age
Le Onde Acustiche AWT® STORZ utilizzate in estetica e medicina estetica, sfruttano le onde radiali emesse da un particolare manipolo in cui si possono cambiare vari trasmettitori a seconda dell’esigenza estetica da trattare. Prima e dopo di utilizzare questo particolare manipolo, chiamato D-ACTOR, si utilizza un manipolo che massaggia la zona in questione effettuando un drenaggio, questo manipolo vibrante è chiamato V-ACTOR e ha la peculiarità di:
Rilassare i muscoli e il tessuto connettivo, migliorando le aderenze.
Migliora la microcircolazione.
Stimola e accelera le attività metaboliche.
Aumenta l’attività linfatica e pertanto la rimozione mirata e più rapida degli scarti metabolici.
Migliora la capacità neuromuscolare.
Stimola una sensazione di benessere grazie a un miglioramento della produzione ormonale (serotonina).
Riduce lo stress grazie alla diminuzione del livello di cortisolo.
Il D-ACTOR, più specifico, è il “reale” trattamento utilizzato in estetica, sfrutta le onde acustiche radiali generate dalle varie tipologie di trasmettitori utilizzati i quali agiscono in prossimità della superficie cutanea. Vengono utilizzate, ad esempio, per il trattamento della cellulite e per il miglioramento dell’elasticità del tessuto connettivo.
Di trasmettitori per il D-ACTOR, che vengono cambiati a seconda dell’esigenze estetiche e del tipo di tessuto, ne esistono diversi:
D20-S, trasmettitore standard: attiva la circolazione sanguigna e del flusso linfatico, rilassa i tessuti.
D20-T, trasmettitore in titanio: trattamento potente della cellulite e stimolazione biomeccanica del tessuto connettivo.
D35-S, trasmettitore standard per zone più ampie: attiva su larga scala la circolazione sanguigna e del flusso linfatico, rilassa i tessuti.
Di15, trasmettitore Deep Impact in titanio: trattamento dell’epidermide e del tessuto connettivo, attiva le cellule adipose.
F15, trasmettitore Focus Lens: terapia di zone superficiali, trattamento del viso e delle rughe.

Trattamento viso onde acustiche anti rughe
Effetti biologici delle AWT® STORZ
Stimolazione del microcircolo veno-linfatico (favorisce la produzione dell’ossido nitrico (NO) vasodilatazione e riduzione dello stress ossidativo).
Garantisce una difesa anti-ossidativa del tessuto: eliminazione ROS (Reactive Oxygen Species), LPO (Perossidazione Lipidica) e MDA (Malonildialdeide).
Stimolazione dei fattori di crescita (neo-angiogenesi VEGF E.S.A.F. e osteogenesi BMP).
Stimolazione della matrice extracellulare (aumento della produzione di collagene ed elastina, allontanamento delle scorie cellulari).
Aumento del metabolismo lipidico (induce una permeabilità temporanea della membrana cellulare con conseguente attivazione delle lipasi).
Diluizione della sostanza P (neurotrasmettitore peptidico messaggero del dolore – effetto analgesico).
Proliferazione, differenziazione e migrazione delle cellule staminali per rigenerare o riparare i tessuti da ulcere, piaghe, ferite e fratture ossee.
Effetto antinfiammatorio: le O.U. hanno effetto sulle terminazioni nervose simpatiche con conseguente simpaticoplegia che induce l’apertura del letto capillare (effetto wash out) con allontanamento delle molecole presenti nella regione della flogosi e incremento del numero dei capillari nel distretto irradiato.
Effetti biologici delle AWT® STORZ sul viso
Riattivazione dei fibroblasti per la sintesi di collagene ed elastina.
Stimolazione del rinnovamento cellulare.
Miglioramento della densità e dell’elasticità cutanea.
Come risultato avremo un appianamento delle rughe e la pelle apparirà più liscia e tonica.

Controindicazioni sul trattamento delle AWT® STORZ
Disturbi della coagulazione (Emofilia).
Trombosi.
Malattie tumorali – pazienti con carcinoma.
Gravidanza.
Bambini nell’età dello sviluppo (cartilagini di accrescimento).
Terapia cortisonica fino a 6 settimane prima del primo trattamento AWT.
In caso di dubbio chiedere alla cliente di consultare il proprio medico curante e/o lo specialista e farsi rilasciare autorizzazione scritta al trattamento.
Effetti collaterali sul trattamento delle AWT® STORZ
A seguito del trattamento con AWT® potrebbero manifestarsi i seguenti effetti collaterali che sono comunque passeggeri e di breve durata:
Gonfiore.
Arrossamento.
Ematomi.
Petecchie.
· Lesioni cutanee in caso di precedente terapia cortisonica.
In conclusione possiamo dire che…
Le Onde d’Urto conosciute anche come Onde Acustiche Energetiche (AWT Acoustic Wave Therapy) nascono e si sviluppano per il trattamento della frammentazione dei calcoli renali (litotripsia) e nel trattamento delle lesioni muscolari.
Oggi le Onde Acustiche rappresentano anche uno straordinario metodo per i trattamenti estetici, viso e corpo, in quanto stimolano il tono della pelle (elasticità e compattezza), incrementano la microcircolazione, favoriscono l’attivazione dei processi metabolici, incrementano il drenaggio linfatico detossinando il corpo, promuovono la riduzione della massa fisica dell’adipocita, riducono la cellulite e rimodellano la silhouette.
Questa rivoluzionaria metodica con le Onde Acustiche per i trattamenti estetici non è invasiva, è priva di effetti collaterali permanenti e in maniera naturale ripristina le condizioni ottimali nelle zone colpite da inestetismi.

La Bio-Diagnostica
Il concetto chiave basato sui Biocosmeceutici è derivato dalle scoperte di due premi Nobel per la medicina: quella dei due americani, Sutherland prima e Gilman poi, sui messaggeri intracellulari, sui cosiddetti secondi messaggeri e sui meccanismi di amplificazione interna e di attivazione a cascata. Quattro parole relativamente semplici ma che esprimono una serie di conseguenze dalla portata realmente rivoluzionaria!
In pratica si tratta di utilizzare dei principi attivi che permettono alle cellule di comunicare in maniera più efficiente, inserendosi nei meccanismi con cui queste si scambiano le informazioni, attivando appunto i secondi messaggeri, specifiche molecole biologiche, presenti nelle cellule, e che ripetono e amplificano un comando alla parte della cellula stessa che deve eseguirlo. È per questo che prima di procedere nella dinamica del trattamento, i biocosmeceutici intervengono sulla omeostasi cellulare, cioè sull’equilibrio delle funzioni sintetiche e escretive, sui processi più profondi e fondamentali, in maniera del tutto naturale, rispettando la fisiologia cutanea con prodotti naturali che rispettano anche l’ambiente e la salute del cliente.